giovedì 31 dicembre 2009

eBook


Mi ricordo quel giorno una decina d'anni fa quando tornando da un viaggio di lavoro in USA lessi su una rivista di un programma che stava spopolando tra gli universitari americani e che permetteva di scambiare file musicali in formato mp3; fu così che feci la conoscenza con Napster e la mia vita cominciò a diventare un po' digitale, con l'acquisto del lettore MP3 (ancora in funzione). Dopo la musica fu la volta della fotografia a diventare digitale, con la mia prima compatta digitale da 2 Megapixels (adesso la compattina ne ha 12 di Megapixels).
Adesso allo soglia del 2010 un'altra parte della mia vita sta diventando digitale, la lettura; infatti quello nelle foto è il mio primo lettore di libri 'digitali', o eBook reader come dicono quelli cool. Al primo approccio sembra proprio interessante, anche se non è proprio uno degli ultimi modelli (e qui mi sa che qualcuno storcerà il naso ;-). Può contenere centinaia di libri, anche migliaia se espanso con schede tipo SD, si ricorda sempre dove ci si è interrotti nella lettura, si possono fare le 'orecchie' alle pagine per segnare punti interessanti di un libro, si può anche ascoltare della musica mentre si legge. I libri si possono comprare online, ma ci sono anche alcuni siti dai quali si possono scaricare libri gratis (e legalmente).
Questo però non vuol dire che non leggerò più libri in carta ... visto che di libri italiani in formato digitale per il momento non ce ne sono quasi ;-)


(tuttoschermo)

martedì 29 dicembre 2009

Natale a Milano


Era da un po' che non andavo in giro a Milano a piedi, e forse ancora di piu' che non ci andavo durante le feste di Natale, e devo dire che sono rimasto piacevolmente sorpreso dall'atmosfera che ho trovato domenica scorsa. Come qualche lettore già saprà, il comune di Milano in collaborazione con vari artisti ha disseminato per le strade e le piazze della città molte "installazioni luminose" nell'ambito del LED (Light Exhibition Design), il Festival Internazionale della Luce che fa tappa a Milano dopo città come Lione, Londra, Francoforte e Torino. Alcuni di queste opere luminose si trovano al Duomo, nella Galleria Vittorio Emanuele e al Castello; quelle che io ho avuto il piacere di vedere e fotografare.


(tuttoschermo)

Otto lo Scoiattolo di San Giorgio


Adesso e' ufficiale: anche il giardino di casa Prandoni a San Giorgio ha il suo scoiattolo, Otto. Si tratta sicuramente di uno degli scoiattoli americani del parco di Legnano, che in cerca di qualche posto meno affollato e' approdato nel giardino di casa. Otto e' molto socievole, non si spaventa alla presenza dei padroni di casa, e anzi viene direttamente a cercare il cibo dalle mani (e anche sui piedi). Otto sembra essere anche interessato alla fotografia, visto come si avvicina incuriosito all'obbiettivo.


(tuttoschermo)

venerdì 25 dicembre 2009

Inter - Lazio 1-0

Babbo Natale deve aver pensato un po' anche a noi tifosi interisti nell'ultima giornata di campionato dell'anno 2009. L'Inter aveva un turno non proprio facile, nel posticipo contro la Lazio in una domenica sera molto gelata che rendeva il campo di gioco quasi impraticabile; con il minimo sforzo l'Inter portava a casa una vittoria per 1-0, molto importante per la classifica ed il morale. Infatti nell'anticipo di sabato la Juve era riuscita a perdere, in casa, anche col Catania, finendo l'anno a -9 dalla vetta. Babbo Natale avrebbe potuto completare il regalo con una sconfitta del Milan a Firenze, ma invece si e' limitato a rimandare la partita, lasciando il Milan a -8 ma con una partita in meno. Intanto la Roma battendo il Parma lo supera, salendo al quarto posto a solo 2 punti dalla Juve.

domenica 20 dicembre 2009

+39 0331 1586003


Il numero che vedete nel titolo è il mio nuovo numero di telefono (fisso) di casa :-) No, non mi sono trasferito a San Giorgio, ma bensì ho pensato di approfittare dell'offerta di Messagenet.it per sperimentare la tecnologia VoIP. Questa tecnologia viene usata sempre più spesso per trasportare chiamate telefoniche sulla rete internet (tipo ad esempio l'offerta Casa di Alice), permettendo la comunicazione tra telefoni fissi, smartphones e computers quando si è connessi alla rete.
Iscrivendosi al servizio gratuito FreeNumber di Messagenet.it, si ottiene non solo un numero di telefono 'VoIP' (cioe' un numero per ricevere chimate sulla rete VoIP), ma anche un numero di telefono fisso con prefisso a scelta.
Come funziona il tutto? Quando qualcuno mi chiama sul 0331 1586003, la chiamata viene mandata su internet al mio numero VoIP, e viene ricevuta dal mio telefono di casa che è collegato al router impostato per ricevere chiamate di tipo VoIP. Non fossi a casa, ma in giro per il mondo, potrei ricevere la chiamata su un computer o su uno smartphone (tipo l'Iphone o un telefono con Windows Mobile) collegati ad internet usando dei software gratuiti.
Facile vero? .. e soprattuto funziona !
P.S. il vecchio numero di casa, quello +49 89 xxxxxx, è sempre valido

Sport Invernali


Visto che nel primo pomeriggio la temperatura era salita di una decina di gradi, ho pensato di tirar fuori le infradito e uscire a prendere un po' di sole; e già che c'ero ho fatto anche qualche foto.
I turisti che sono stati a Monaco ultimamente si ricorderanno del canale vicino al castello di Nymphenburg, con le carpe che salutavano i passanti e le paperelle a zonzo. Bene, adesso il canale è ghiacciato e come al solito gli abitanti della zona e del resto della città ne hanno preso possesso per praticare alcuni degli sport invernali tipici della Baviera: l'hockey e l'Eisstockschießen, chiamato Stock Sport in italiano. Questo sport è un misto di bocce e curling, e viene praticato ovunque qua in Baviera appena fa abbastanza freddo per gelare i tanti laghetti e canali della zona: stando a Wikipedia, l'Eisstockschießen è stato anche disciplina olimpica dimostrativa in due occasioni: a Garmisch-Partenkirchen nel 1936 e a Innsbruck nel 1964. Le piste vengono preparate, pulite, e delimitate con assi di legno, e vengono poi affittate a pagamento.
I giocatori di hockey invece, il campetto se lo preparano da soli con la pala (si vede anche in qualche foto), e di solito la porta viene fatta con scarpe e stivali :-)


(tuttoschermo)

Atalanta - Inter 1-1

Si vede che il freddo ha congelato i miei riflessi, visto che siamo già a sabato e non ho ancora commentato l'ultima giornata di campionato. E sì che era stata una giornata quasi interessante, con il Milan che perdeva in casa col Palermo e la Juve che prendeva altri 3 goal in casa del Bari. Purtroppo l'Inter non ha saputo approfittarne, non andando oltre il pareggio a Bergamo dopo essere stata in vantaggio; sicuramente l'espulsione di Sneijder non ha aiutato, ma non giustifica l'atteggiamento rinunciatario del secondo tempo. Certo che se Motta l'avesse messa dentro al 93' ...

sabato 12 dicembre 2009

Tram 23


Dopo mesi e mesi di lavoro, oggi finamente è stata inaugurata la nuova linea del Tram numero 23, che passa sotto le finestre di casa mia. Naturalmente per l'evento è stata organizzata una festicciola (come dice il Ciccio, qui in città basta poco per fare festa): il simpatico borgomastro Ude ha tagliato il nastro inaugurale consegnando ufficialmente il Tram23 alla città, e poi ha preso posto per il primo viaggio. Quindi dall'una viaggi gratis per tutti, con guide a bordo di ogni tram pronte a descrivere le particolarità della nuova linea e delle zone a nord della città raggiunte col tram. Insieme al Tram23 è stata inaugurata anche la nuova stazione (Bus e Tram) dalle forme molto "spaziali", come si può notare dalle foto qui sotto.


(tuttoschermo)

martedì 8 dicembre 2009

Juventus - Inter 2-1

Il weekend di campionato prevedeva la sfida di Torino tra la capolista Inter e l'inseguitrice Juve, separate da 8 punti in classifica. Io la partita non l'ho vista perchè impegnato con il pranzo del Thanksgiving (un po' in ritardo), ma forse è stato meglio così: l'Inter non è riuscita ad esprimersi ai soliti livelli mostrati quest'anno in campionato e la Juve ha portato a casa una vittoria importante, sia per la classifica che per il morale in previsione della sfida in Champions con il Bayern ;-) Vince anche il Milan contro una Samp sempre più allo sbando, portandosi così a soli 4 punti dalla vetta, sempre occupata dall'Inter.
Torna alla vittoria la Fiorentina che con la Roma si avvicina al quarto posto occupato da un sorprendente Parma.

giovedì 3 dicembre 2009

Inter - Fiorentina 1-0

È già giovedì e non ho ancora messo su gli highlights dell'ultima giornata di campionato. E sì che è anche stata una giornata "interessante"; l'Inter ha faticato un po' per battere la Fiorentina, reduce dalla qualificazione acquisita in Champions League, ma ha dominato quasi tutta la partita e alla fine ha portato a casa i 3 punti, dimostrando ancora una volta che il rendimento in campionato è molto diverso da quello in coppa. 3 Punti pesanti, visto che la Juve non è riuscita a riprendersi dopo la sconfitta a Bordeuax e ha rimediato due goal anche contro il Cagliari, scendendo al terzo posto in classifica a -8 dalla vetta. Al secondo posto sale il Milan, che vince nel recupero contro il Catania, grazie a due goal del desaparecido Huntelar. E adesso arriva il bello: sabato il derby d'Italia a Torino, e settimana prossima le sfide decisive in Champions per Inter, Juve e Milan.

lunedì 30 novembre 2009

Munich News


Con il primo weekend dell'avvento qua a Monaco siamo entrati in pieno clima natalizio: i mercatini di Natale hanno aperto le porte ai primi visitatori, e anch'io non mi sono fatto mancare il primo gluhwine. Anche un altro evento ha 'colorato' le prime notti natalizie, l'inaugurazione della più grande "stella di Natale rotante" del mondo.
Tutti i turisti che hanno visitato Monaco negli ultimi anni conoscono di sicuro la grande pala rotante, posta vicino al nuovo stadio, che è in grado di produrre energia con un minimo refolo di vento. L'artista Michael Pendry, con il supporto tecnico della Siemens, ha pensato bene di adornarla con 9000 lampade Led, incollate alle pale usando una speciale colla (testata nello spazio) in grado di resistere a forze di 20G, collegate da 400 metri di cavi. Questa installazione, che occupa le 3 pale del rotore che hanno un'estensione di 70 metri, dovrebbe essere visibile fino a 30 Km di distanza e nonostante questa potenza di luce dovrebbe consumare solo la stessa corrente necessaria per far funzionare un singolo phon; corrente che naturalmente è prodotta dal rotore stesso sfruttando il vento.
Nella galleria qui sotto, tratta dal sito della Siemens, qualche foto di questa nuova attrazione "natalizia".

(tuttoschermo)

giovedì 26 novembre 2009

Bologna - Inter 1-3

L'ultima partita giocata dall'Inter (giocata nel senso di partecipare al gioco e non solo 'osservare' l'avversario fare quello che vuole con il pallone ;-) è stata la trasferta a Bologna; una prestazione convincente, un controllo quasi totale del gioco e una vittoria netta. Le inseguitrici però non mollano e continuano ad inseguire a distanza: il Milan riesce a vincere in casa contro il Cagliari nonostante i 3 goal incassati, la Juve vince di misura nel posticipo in casa con l'Udinese. Le squadre di testa del campionato sembrano andare forte in Italia e quindi ci si aspetta una buona prestazione anche in Europa, pur affrontando squadre del calibro di Barcellona, e ... come si chiamano le altre due ... ah già Marsiglia e Bordeaux ;-)

domenica 22 novembre 2009

Munich News


Guardando nella lista dei post mi sono reso conto che la tradizionale rubrica di news da Monaco manca da qualche settimana, e sicuramente i fedeli lettori di questo blog si saranno chiesti cosa sarà successo in tutto questo tempo qua in città.
Ad esempio, nelle nottate autunnali si sono visti in giro degli strani individui vestiti da nani, i cosiddetti Guerrilla Gardeners (i giardineri guerriglieri); un "movimento" attivo in tante città del mondo come Londra, Berlino e New York, che ha come obiettivo quello di rendere più verdi le città stesse. I Guerrilla Gardeners cercano delle superfici incolte nelle strade e nelle piazze della città e senza chiedere il permesso a nessuno piantano fiori e piante per renderele più verdi: penso che non ci sia bisogno di sottolineare il fatto che ciò non è legale in Germania, e quindi i Guerrilla Gardeners agiscono di notte (questa volta seguiti da un giornalista della Süddeutschen Zeitung ).

Questa settimana i giornali di Monaco hanno anche riportato una notizia attesa da molti "sportivi" e turisti della città; lo stato della Baviera ha ceduto alla città la proprietà della "Onda sull'Eisbach", l'onda che ha reso famosa Monaco nella comunità surfistica in tutto il mondo. La notizia è importante perchè mentre lo stato non era più intenzionato a tollerare i surfisti che "illegalmente" surfavano quest'onda, la città con il sostegno convinto del simpatico borgomastro Ude intende tenere 'aperta' l'onda avendone riconosciuta la sua unicità e rilevanza anche turistica.

Intanto i lavori per il completamento della linea del tram che passa sotto casa mia continuano a ritmo serrato, 7 giorni alla settimana. Contemporaneamente sta prendendo forma anche la "nuova" stazione della metropolitana .. o almento per adesso sta prendendo 'colore', come le foto qui sotto mostrano chiaramente :-)

(tuttoschermo)
Alla fine di tutto questo post ci si potrebbe anche chiedere .. ma cosa c'entra la foto di copertina ? Mostra uno degli avventurosi scalatori che cerca di battere il record di ascesa sulla torre di ghiaccio alta circa 10 metri "installata" all'esterno del BMW Welt. Questo weekend e quello scorso principianti e scalatori professionisti potevano cimentarsi in questa sfida organizzata dalla BMW, cercando di vincere il premio finale, un weekend con la nuova X1 a Gstaad o Davos in Svizzera, compreso il corso di guida con un istruttore BMW.

(tuttoschermo)

sabato 14 novembre 2009

Chips


Mi viene chiesto spesso (certo non così spesso come al Ciccio, ma questa è un'altra storia) cosa sia il mio lavoro e cosa faccio tutto il giorno in ufficio; ebbene, nella foto c'è la risposta, faccio i Chips. No, i chips non sono le patatine, e per essere corretti non è che li faccio, io mi occupo di verficare che il chip, o circuito integrato, esegua correttamente le funzioni per cui é stato progettato. Quello nella foto è Muksu, il bambino in finlandese, uno dei chip che abbiamo fatto negli ultimi anni per la Nokia Siemens Network (NEC è invece la silicon foundry che ha fisicamente realizzato i chips). La funzione di questo chip è di indirizzare correttamente le nostre chiamate con il cellulare, dalla sorgente alla destinazione; in pratica la "chiamata" entra da uno dei pallini (che si vedono nella foto di destra) ed esce da un altro .. facile, no ?

P.S. Su richiesta del papà Roberto aggiungo anche le dimensioni del chip, 26mm x 26mm.

martedì 10 novembre 2009

Inter - Roma 1-1

Dopo una serie di 5 vittorie consecutive che avevano staccato le inseguitrici, l'Inter decide di tirare un po' il freno a mano per ridare interesse al campionato ;-) Cosi' nel posticipo di domenica sera (con anche un mio collega dell'ufficio di Tampere come spettatore allo stadio) non va oltre al pareggio per 1-1 contro una buona Roma. Ne approfittano la Juve che stravince 5-2 a Bergamo, e il Milan che strappa una vittoria contro la Lazio, salendo adesso a -5 e -7 dall'Inter. Perde invece la Sampdoria che viene raggiunta dalla Fiorentina al quarto posto.

giovedì 5 novembre 2009

500


La mia prima 500 l'ho guidata piu' di 20 anni fa; era quella originale, la 500L (L come Lusso), rossa con i paraurti cromati e il tettuccio apribile in stoffa. Anzi, ho proprio imparato a guidare su quella mitica 500, con il cambio non sincronizzato che richiedeva la doppietta per scalare dalla terza alla seconda. Era la macchina di mia mamma, che con molto coraggio la lasciava guidare a me e a mia sorella.
Quella nella foto e' la seconda 500 che guido nella mia vita, il modello nuovo che anche qua in Germania sta avendo un notevole successo. Avendo oggi portato la mia Croma per il tagliando (e per il cambio delle gomme con quelle invernali), ho chiesto al concessionario di farmi provare di nuovo l'ebbrezza di guidare una 500. Bella macchina, ma sicuramente non con il fascino di quella "originale", come sicuramente dira' anche mia mamma ;-)

(cliccare sulla foto per una versione piu' grande, e su 500L per la foto di quella originale)

mercoledì 4 novembre 2009

Green Day

Era probabilmente il 1997 quando vidi per la prima volta i Green Day dal vivo a Monaco; mi ricordo di un concerto potente, pieno di energia, concluso con le chitarre distrutte sul palco tra le fiamme.
Sono passati più di 10 anni da quel concerto, e anche 20 anni di carriera del gruppo, ma anche il concerto di oggi non è stato da meno quanto a energia; 2 ore e mezza di concerto (non come quei fighetti che suonano un'oretta scarsa e poi tornano sul bus) sempre tirato, con un bel mix di pezzi nuovi e vecchi, che ha trascinato il pubblico della Olympiahalle tutta esaurita. Pubblico che è stato reso protagonista durante tutto lo spettacolo, portato sul palco in varie occasioni, fino a quando 3 ragazzi hanno avuto la possibilità di suonare un pezzo al posto della band. Questa volta il concerto non si è concluso con le chitarre distrutte ma con la chitarra acustica, suonata per tre brani dal cantante e leader del gruppo Billie Joe.

(tuttoschermo)

lunedì 2 novembre 2009

Livorno - Inter 0-2

Sicuramente l'Inter a Livorno non poteva ottenere un risultato migliore con il minimo sforzo profuso: due tiri in porta, due goal, due a zero la vittoria in trasferta; adesso si ritrova con più punti dell'anno scorso, più goal segnati, un distacco maggiore dalla seconda .. tutto senza Ibra ;-) La Juve invece si sveglia dal sogno dei 5 goal alla Samp facendosi rimontare in casa 2-3 (dal 2-0) da un buon Napoli: la battuta del momento in rete è che Blanc, presidente della Juve, aveva dichiarato di voler le tre stelle ed il Napoli l'ha subito accontentato :-) La Sampdoria pareggia in casa con il Bari, ed insieme alla Juve sale al secondo posto a -7 dalla vetta. Vince il Milan in casa con il Parma, mantenendosi così a -9 dall'Inter. La serieA rischia di diventare noiosa, soprattutto dopo l' "ultima" partita in Champions dell'Inter questo mercoledì, quando poi avrà solo il campionato su cui concentrarsi ;-)

Oggi oltre ai consueti highlights della partita dell'Inter ho pensato di aggiungere un secondo video che mostra come la Juve riesca a rendere felici e mandare fuori di testa i tifosi ... in questo caso quelli del Napoli ;-)



sabato 31 ottobre 2009

Halloween

Remember remember the fifth of November
Gunpowder, treason and plot.
I see no reason why gunpowder, treason
Should ever be forgot...


Era da anni che sognavo di indossare questa mitica maschera .. e finalmente l'occasione è arrivata !
Spero solo che non mi arrestino quando cercherò di prendere la metropolitana così vestito :-)

P.S. : per quelli che se lo sono perso, questa è la "maschera" del film V for Vendetta

Inter - Palermo 5-3

Eccomi qua di nuovo a rincorrere questo campionato che non si ferma mai. Giovedì sera ha giocato l'Inter a conclusione del turno infrasettimanale, e insieme al Palermo ha reso "divertente" una grigia serata autunnale: 8 goal, per fortuna che l'Inter ne ha fatti 2 in più del Palermo. Bisogna anche riconoscere il buon cuore dei neroazzurri: da una parte l'Inter doveva rispondere ai 5 goal della Juve contro la Samp, però ha anche pensato bene di lasciare qualche speranza al Palermo lasciandolo recuperare fino al 4-3 :-) Dicevo della Juve che schiaccia la Samp in casa, tanto che Buffon l'ha definita la squadra migliore in cui a giocato: chissà allora quanti goal faranno al povero Napoli che arriva a Torino subito dopo ;-) Napoli che ha fatto un bello scherzetto al Milan, recuperandogli due goal nei minuti finali per un meritato pareggio. Intanto continua a sorprendere il Parma, in positivo, e le romane, in negativo.

mercoledì 28 ottobre 2009

Inter - Catania 2-1

Io non ho ancora fatto in tempo a mettere su gli highlights dell'ultimo weekend che questa sera si gioca ancora. Nella scorsa giornata di campionato l'Inter ha cercato di staccare gli avversari approfittando della partita in casa contro il Catania: un 2-1 che era sembrato facile quando il risultato era ancora 2-0, ma che ha risvegliato l'attenzione degli spettatori assonnati al goal del Catania verso la fine della partita. La Sampdoria dal canto suo aveva gia' ribadito con un bel 4-1 sul Bologna di non essere intenzionato a lasciarsi staccare, mentre Milan e Juve soffrono piu' del dovuto contro Chievo e Siena riuscendo alla fine a portare a casa 3 punti preziosi. Perde la Roma a sorpresa in casa contro il Livorno, mentre il Napoli fa il colpaccio a Firenze.

Windsurf

L'estate è ormai quasi un lontano ricordo, e così si chiude anche una stagione windsurfistica che per me è stata molto scarsa, solo 9 uscite in totale, ben al di sotto delle medie degli anni passati :-(
Per chiudere in bellezza ho pensato di mettere sul blog un paio di video per ricordare, a me e ai lettori del blog, perche' il windsurf e' allo stesso tempo lo sport piu' bello e quello piu' frustrante del mondo.

Il primo e' il trailer di un DVD appena uscito dal titolo Four Dimension, Quattro Dimensioni; quattro come i surfisti che hanno girato il mondo per realizzare questo video, quarta dimensione come quella in cui ci si trova quando si surfa in certe condizioni di vento e onda. Il trailer e' anche molto interessante per alcune particolari tecniche 'video' usate nella realizzazione del DVD.



Il video seguente, il trailer di un altro DVD, From Sunday Till Monday,
e' invece interessante perche' mostra alcune scene di windsurf girate sull'Ammersee qua fuori Monaco. Purtroppo si nota anche come queste scene siano state girate in inverno, con la neve sulle montagne, a conferma che forse Monaco non e' proprio il posto migliore per un surfista (come ripete da sempre l'amico Giorgio), soprattutto per quello che preferisce surfare al caldo :-)



O forse il problema non sono le condizioni meteo, ma la determinazione del surfista, come il prossimo video dimostra chiaramente; in questo caso basta il titolo del DVD Red Bull Storm Chase, la Caccia alla Tormenta, a sottolineare che il vero surfista convinto non si ferma di fronte a niente, neanche alle condizioni piu' estreme.

mercoledì 21 ottobre 2009

Finlandia


Ormai da qualche giorno sono in giro per la Finlandia, non ancora innevata ma gia' abbastanza fredda, tanto che le strade sono gia' gelate la mattina, le macchine montano quasi tutte le gomme con i chiodi e qualcuno collega gia' la presa di corrente che esce dal cofano alle postazioni nei parcheggi per tenere caldo il motore :-)
Lunedi' e Martedi' ho visitato l'ufficio della ditta a Tampere, fotografata questa volta dall'alto del 14' piano del mio hotel (foto qui sotto).
Oggi invece giornata intensa qui a Oulu; svelgia a Tampere alle 4:30, volo alle 6:45, riunioni dalle 9 alle 17, e poi serata di divertimento con colleghi e clienti. Prima il bowling, preceduto da 45 minuti di video e spiegazioni sulla storia e la tecnica dello sport; io ho capito solo Pallo (la palla da bowling), visto che era tutto in finlandese essendo io l'unico straniero su 25 partecipanti.
Poi come da tradizione tutti nudi in sauna, con birre a volonta'; almeno per la cena si portava l'asciugamano legato in vita :-) Alle 23 sono arrivato finalmente nella mia camera d'albergo.
Girando per la citta' ho scoperto "leggendo" qualche cartellone pubblicitario che Oulu e' stata in estate la capitale di un altro sport, l'Air Guitar, quando piu' di 10000 persone hanno assistito al campionato mondiale di questa specialita' !

Genoa - Inter 0-5

Ci sono delle partite che nascono bene e finiscono meglio (non come quelle di Champions che vanno invece al contrario ;-), e la sfida di sabato a Marassi contro il Genoa non poteva andare meglio per l'Inter: 5 goal, di cui uno da meta' campo, Julio Cesar senza voto perche' quasi mai impegnato. Cosi' l'Inter si riprende la testa della classifica in solitaria, grazie al pareggio della Samp in casa della Lazio, e quello della Juve con la Fiorentina. Il Milan batte la Roma in casa e resta cosi' a -7 dalla vetta.

domenica 11 ottobre 2009

Domenica


In questa prima domenica veramente autunnale, per prima cosa ho pensato bene di onorare il giorno delle maratone con una bella corsetta al parco: sicuramente lo saprete già, ma oggi è sia il giorno della maratona di Monaco che di quella di Chicago, quest'ultima con la partecipazione del Ciccio e dei suoi compagni di corsa.
Nel pomeriggio invece spazio alla cultura con l'apertura della mostra dedicata a Ai Weiwei, sicuramente l'artista cinese contemporaneo più famoso in tutto il mondo. Weiwei è legato a Monaco per un paio di motivi: primo perchè quest'estate è stato operato alla testa in un ospedale della città, per curare un'emorragia celebrale causata dalle percosse della polizia cinese (Weiwei da anni si batte contro la censura del governo cinese).
Weiwei inoltre ha collaborato alla progettazione dello stadio olimpico di Pechino, il famoso Nido d'Uccello, disegnato dallo studio Herzog & De Meuron, gli stessi dell'Allianz Arena di Monaco.
Qui sotto qualche foto della mostra; si può anche vedere la grande installazione che copre tutta la facciata del museo, composta da 9000 zainetti che Weiwei ha voluto dedicare ai bambini morti nel terremoto di Sichuan. Gli zaini di diverso colore compongono una scritta in cinese, la dedica di una mamma alla propria figlia morta nel terremoto: "ha vissuto felicemente sette anni in questo mondo".


[slideshow]

mercoledì 7 ottobre 2009

Inter - Udinese 2-1

È proprio un campionato interessante quest'anno: solo due giornate fa l'Inter era riuscita finalmente a raggiungere la testa della classifica, per poi perderla di nuovo dopo la sconfitta con la Samp. Il weekend scorso riesce a battere l'Udinese solo nei minuti di recupero grazie ad un goal (tiro o passaggio?) del nuovo arrivato Snejder. E grazie al pareggio della Samp in casa con il Parma, e soprattutto alla sconfitta della Juve a Palermo, l'Inter torna prima in classifica anche se a pari punti con i doriani. Il Milan invece strappa un pareggio a Bergamo e scende ancora in classifica a -8 dalla vetta, chissà se riuscirà mai a passare nella metà di sinistra della classifica ;-)

lunedì 5 ottobre 2009

Resoconto


Oggi e' il primo lunedi' di Ottobre, e questo vuol dire che anche per quest'anno l'Oktoberfest e' finito, e posso quindi riposarmi un po' :-)
Questa edizione della piu' grande festa popolare del mondo e' stata molto fortunata meteorologicamente parlando: 16 giorni di sole senza una sola goccia di pioggia. Nonostante questo il numero dei visitatori e' sceso ai livelli dell'edizione del 2001, quella subito dopo l'attacco alle torri gemelle: "solo" 5.7 milioni, 300K in meno che l'anno scorso. C'e' chi dice a causa delle minacce di attentati delle ultime settimane, altri invece indicano la crisi e i prezzi del mass+pollo come responsabili della diminuzione dei visitatori.
La cosa interessante e' che quest'anno si e' bevuto di piu' (e non solo io): 6.5 milioni di litri, 1.14 litri a testa rispetto al 1.08 del record del 2007. Forse anche per questo motivo la Croce Rossa ha dovuto occuparsi di molti piu' "pazienti" che l'anno scorso: 8608 feriti e/o ubriachi contro 6563, dei quali 788 ricoverati negli ospedali di Monaco per "avvelenamento da alcool".
Anche il B&B Leopold99 ha fatto registrare nuovi record; 3 diverse prenotazioni, 5 ospiti, per un totale di 10 letti-notte occupati; un grazie a tutti per aver reso piu' interessante e divertente l'Oktoberfest 2009.
Un insider tip per concludere: l'edizione del 2010 sara' quella del 200' anniversario ... :-)

mercoledì 30 settembre 2009

Sampdoria - Inter 1-0

Con tutte ste partite in tutti i giorni della settimana e' quasi normale che uno poi si confonda e si dimentichi di aggiornare il blog ;-) E si deve essere confusa anche l'Inter che dimenticandosi di essere appena arrivata in testa alla classifica e' andata a perdere in casa della Sampdoria, scendendo cosi' al terzo posto. Grazie anche al pareggio della Juve in casa contro il Bologna, la Sampdoria ritorna capolista e questa volta da sola. Il Milan si salva in casa contro un bel Bari, che a Milano sembra giocare sempre bene, ma adesso e' gia a -7 dalla vetta. Risale in classifica anche la Fiorentina che vince in trasferta con il Livorno.

domenica 27 settembre 2009

Oktoberfest 2009


Su qualche blog si era accennato al fatto che mentre tutti i siti di informazione avevano delle gallerie di foto sull'Oktoberfest 2009, il mio blog era ancora carente su questo argomento. Quindi ieri pomeriggio, per la mia 4' visita alla festa, sono riuscito a convincermi a portare la macchina fotografica, ma quella piccola per non essere poi impedito dalla grossa reflex nelle attività del salto sulla panca e fischi/canti vari ;-)
Come al solito tanta gente visto che era il weekend centrale dell'Oktoberfest, quello che gli abitanti di Monaco chiamano il weekend degli italiani. E in questa massa di gente non si fa fatica a trovare qualche elemento, singoli o gruppi, degni di nota :-)

(tuttoschermo)

BMW X1

Per gli amici lettori di questo blog che si interessano di auto, un paio di foto della nuova BMW X1 vista in giro per le strade di Monaco in versione "camuffata"; in pratica hanno messo solo del nastro adesivo nero sul nome e sul logo della BMW ... furbacchioni :-)

venerdì 25 settembre 2009

Inter - Napoli 3-1

Settimana piena questa, non solo per me con l'Oktoberfest ma anche per il campionato di calcio che gioca la 5' giornata con un turno infrasettimanale. E l'Inter ne approfitta tornando là dove gli compete, in testa alla classifica: segna 2 goal nei primi 4 minuti e chiude così la partita con il Napoli prima ancora di cominciarla. Dopo aver guidato la classifica per ben 4 giornate, la Juve pareggia a Genoa ed è adesso seconda (differenza reti); il Milan perde di nuovo e scende già a -6 dalla vetta, e perde anche la Samp prossimo avversario dell'Inter.

lunedì 21 settembre 2009

Cagliari - Inter 1-2

Dopo aver pareggiato in Champions League con la squadra più forte d'Europa, il Barcellona, nell'ultima giornata di campionato l'Inter ha avuto un altro difficile impegno ... con il Cagliari ;-) E che fosse una partita difficile si è visto bene nel primo tempo, dominato dal Cagliari che passa anche in vantaggio su rigore. Per fortuna che quest'anno nell'Inter ci sono una paio di attacanti veri, non come quello che giocava davanti l'anno scorso (come si chiamava, uhmmm, non mi ricordo ... ;-), e uno di loro, il principe Milito ne mette due in pochi minuti e ribalta il risultato. Intanto Juve e Sampdoria continuano a vincere e condividere la vetta della classifica, mentre tornano al successo la Roma e il Milan.

sabato 19 settembre 2009

Oktoberfest 2009


Potevo mancare all'apertura dell'Oktoberfest, il mio 15esimo ? Ovviamente no! E quindi brindo con il primo mass di quest'anno, il primo di una lunga serie :-)

venerdì 18 settembre 2009

Munich News


Per questa puntata della rubrica delle news da Monaco avrei voluto parlare dell'interessante notizia che la giunta rosso-verde ha proposto un piano per arrivare nel 2015 ad utilizzare per le utenze domestiche energia elettrica proveniente solo da fonti rinnovabili.
Avrei potuto anche parlare della notizia piu' frivola riguardo le 300 "escorts" che starebbero arrivando a Monaco per supportare le altre 700, regolarmente registrate in comune, durante le due settimane dell'Oktoberfest.
Oppure ci sarebbe anche stato spazio per raccontare del nuovo "giallo" che sta occupando le radio e i giornali di Monaco, quello relativo alla bomba della seconda guerra mondiale trovata durante i lavori di ripristino di un parchetto giochi per bambini e sparita prima che la polizia potesse prenderne possesso.
Ed invece devo raccontare una notizia tragica, di un uomo coraggioso che intervenuto per aiutare dei ragazzini minacciati da due balordi alla fermata della metropolitana, e' stato picchiato violentamente ed e' morto li' vicino ai binari. La notizia e' tanto piu' tragica perche' incrina seriamente quella sensazione di sicurezza che ho sempre spacciato come una caratteristica della citta', cosi' come il senso civico dei cittadini di Monaco. Sembra infatti che ci fosse una ventina di persone a quella fermata, ma nessuno e' intervenuto per aiutare l'uomo vittima del pestaggio (e la procura sta investigando questa circostanza, per accertare eventuali responsabilita' di coloro che non hanno prestato aiuto in questa situazione di emergenza, come richiesto dalla legge).

mercoledì 16 settembre 2009

Inter - Parma 2-0

Distratto dal vento e dal sole del lago di Garda quasi non mi sono accorto che domenica è ripreso il campionato dopo la sosta per la nazionale. Magari anche perchè è ripreso senza novità di rilievo: l'Inter liquida la pratica Parma con un tranquillo 2-0 in casa, grazie alla nuova coppia d'attacco Eto'o - Milito (Ibra, chi era costui ?). La Juve vince in casa della Lazio, rimane a punteggio pieno in testa alla classifica e secondo un mio amico grande "esperto" di calcio sarebbe ormai irraggiungibile per le inseguitrici. Intanto però Genoa e Sampdoria tengono il passo, mentre il Milan si salva con un pareggio a Livorno.
E intanto questa settimana è iniziata la Champions League ...

lunedì 14 settembre 2009

... è sempre Torbole


Un giorno magari non c'è vento, ma due di fila è molto difficile. Così la domenica, nonostante le previsioni pessime che davano pioggia per tutto il giorno, il vento si è fatto vivo già in mattinata, per una prima surfata di un'oretta e mezza. E poi puntuale come un orologio è ritornato anche nel pomeriggio, per permettermi un'altra bella surfata, a tirare bordi a palla da un lato all'altro del lago in compagnia dell'amico Giorgio (l'unico dei surfisti rimasti ancora in attività :-) .
E quando non c'é vento si trova finalmente il tempo per fare qualche foto, come quelle qui sotto.

(tuttoschermo)

sabato 12 settembre 2009

Torbole


Ogni tanto succede anche a Torbole, niente vento e il sole tra le nubi; per fortuna che almeno non piove e fa caldo. Non mi resta che sperare nel domani :-)

giovedì 10 settembre 2009

Settembre estivo

L'estate sta lentamente finendo, le serate si fanno più corte e le temperature sono scese drasticamente. Ci si sveglia la mattina con 11 gradi, la sera rinfresca presto, ma per fortuna durante il giorno il sole scalda l'aria facendoci credere di essere ancora in estate. Così negli ultimi giorni ne ho approfittato per lasciare l'ufficio (anche quello di casa) non troppo tardi e godermi queste belle serate di settembre: lunedì al parco a prendere il sole, ieri in piscina fino al calare delle tenebre a nuotare un po' come caldamente raccomandato dalla massaggiatrice (alla piscina di Dante hanno una vasca di 50m all'aperto con l'acqua riscaldata) e oggi al biergarten.
Nell'album di foto qua sotto qualche impressione di queste serate quasi estive.

(tuttoschermo)

martedì 1 settembre 2009

Milan - Inter 0-4

Per la prima volta nella storia del campionato di serie A il derby di Milano si gioca già ad Agosto, e l'Inter non poteva trovare modo migliore per celebrare questo evento. Un poker di goals rifilato ai cugini, Gattuso espulso perchè Seedorf stava ancora cercando le scarpe, i neroazzurri che già alla metà del secondo tempo smettevano di giocare per non fare troppo male, e l'allenatore del Milan, Leopoldo, che diceva al quarto uomo che era meglio non fare nessun recupero.
In testa alla classifica però rimangono Genoa, Sampdoria, Fiorentina e la Juve che passa sulle rovine della Roma.
Divertente il video qua sotto, con le urla dei commentatori di fede interista e la faccia disperata di quelli milanisti.

Nuovo Palinsesto


I più attenti lettori del blog se ne saranno già accorti, agli altri vorrei segnalare un paio di novità per la nuova stagione (visto che l'estate sta finiendo, come ogni mezzo d'informazione che si rispetti anche questo blog ricomincia con qualche novità).
La prima, già attiva da qualche tempo, è la finestra con gli aggiornamenti da Twitter: stavo cercando un modo per usare i 50 SMS gratuiti mensili del mio contratto del cellulare, e ho pensato di sfruttarli per testare uno dei "servizi sociali" più in voga.
Più sotto la rubrica "Instantanea", una foto nel vecchio glorioso formato Polaroid di un'instante della mia giornata.
Ultima novità, più in basso nella colonna di destra, la rubrica dedicata ai film visti al cinema o in televisione: solo una locandina e i link degli ultimi film, in caso qualcuno cercasse qualche idea per una cine-serata (non riuscendo più a stare dietro al blog con le recensioni dei film ...)

venerdì 28 agosto 2009

Munich News


Ritorna finalmente la consueta rubrica delle news da Monaco, e visto che siamo ancora in periodo di vacanze oggi è dedicata ai turisti. Gli amici che sono venuti in visita negli ultimi anni hanno cominciato ad apprezzare il giretto in bici per i viali e i parchi di Monaco, facendo della bicicletta una delle "attrazioni" della città. Se aggiungiamo l'altra grande attrazione, la birra, otteniamo ... la Bierbike. Trattasi di "bicicletta" che può trasportare fino a 17 persone, più il pilota/barista; i passeggeri devono naturalmente anche pedalare, ma sono ricompensati con la birra spinata fresca dalla botte da 20 o 30 litri, anch'essa sulla bici .. e non c'è neanche il rischio di perdere i punti dalla patente visto che non si guida ;-)
I prezzi vanno da 100€ a 150€ all'ora (dipende dai giorni e dall'orario), mentre la birra costa 4.44€ al litro; ci sono anche i soft-drinks per gli astemi.
Qui un video della bierbike in giro per Francoforte.

giovedì 27 agosto 2009

Tramoni Olimpici



L'agosto sta finendo ma l'estate continua a riscaldare e a colorare le serate in città. E siccome qui a Monaco l'autunno fa in fretta ad arrivare, ho pensato di approfittare di uno dei tanti bei tramonti estivi e andare al parco olimpico a rilassarmi, buttato giù sul prato ad ascoltare l'audiolibro quasi alla fine e a fare qualche foto.
Il libro non sono riuscito a finirlo, ma le foto le ho fatte e le potete vedere qui sotto.

(tuttoschermo)

martedì 25 agosto 2009

Inter - Bari 1-1

Siamo ancora ad Agosto, e gia' sono finite le belle amichevoli estive ed gli improbabili tornei tri-quadr-cinqu-angolari; la stagione 2009-10 della Serie A comincia presto nell'anno che precede i mondiali del Sudafrica.
E comincia come al "solito" per l'Inter, con un deludente pareggio come nelle ultime due stagioni: contro il Bari l'Inter va in vantaggio, spreca l'occasione del 2-0 (che avrebbe segnato anche Altoonen) e poi viene giustamente raggiunta dal Bari che sfiora anche la vittoria. Cominciano con due vittorie la Juve ed il Milan, che cosi' per qualche giorno possono gioire di essere davanti all'Inter ;-)
E sabato c'e' gia' il derby ...

venerdì 21 agosto 2009

Soggiorno 2.0

Finalmente anche il soggiorno di casa mia ha ricevuto il proprio più che meritato upgrade, visto che era fermo alla versione 1.1 ormai da mesi (1.0 era la versione con il doppio dei mobili ;-).
Questa settimana il camion con i mobili del signore Ikea ha scaricato nel mio soggiorno il nuovo divano-letto e la nuova scrivania per la postazione lavoro. Così io potrò godermi più comodamente i film in TV e potrò lavorare da casa su una scrivania più comoda di quella dell'ufficio, e gli ospiti avranno a disposizione un letto in più. L'unica a non essere contenta è la mia schiena, che ha sofferto durante il montaggio dei mobili, soprattuto quando sul manuale dell'Ikea erano disegnate due persone :-(
La cosa strana è che pochi giorni dopo che ho comprato il divano, l'articolo è sparito dal sito online dell'Ikea.
Qui sotto una foto panoramica del nuovo soggiorno versione 2.0 (cliccando sulla foto si può vedere la versione grande).

lunedì 17 agosto 2009

Ferragosto finalmente !

Finalmente non nel senso del calendario, ma nel senso che dopo anni di ferragosti piovosi e freddi, quest'anno anche qua a Monaco abbiamo avuto 30 gradi, sole e cielo blu.
E cosi' con la bella compagnia degli amici venuti apposta dall'Italia, l'Albe e l'Arianna, il giorno di ferragosto abbiamo fatto un bel giro in bici per la citta': quasi 17 Km, un record per l'Albe ;-), tra parchi e piste ciclabili, come mostrato dalla mappa su Google.


Ingrandisci la mappa

Le tappe, riportate anche sulla mappa, sono state:
A: trovate le bici da noleggiare, come da segnalazione su internet
B: salita sulla torre del parco olimpico
C: sosta al castello di Nymphemburg
D: meritatissima sosta al biergarten per birra, brezeln e pesce sullo stecco.
E: gelato da Bartu
F: rientro a casa.
Anche domenica il tempo era bello, ma a causa di problemi "tecnici" abbiamo optato per girare la citta' in macchina, per una visita veloce delle diverse facce turistiche di Monaco: l'architettura della Koenigsplatz, l'arte moderna del Pinacoteca, la cucina bavarese con lo stinco al biergarten, lo sport con i surfisti sul canale in centro.
Proprio un bel weekend, soprattutto grazie alla bella compagnia.

(tuttoschermo)

sabato 8 agosto 2009

Feste Estive

Ogni tanto l'estate si fa vedere anche a Monaco, quando il sole riscalda il cielo blu della Baviera; ed in queste giornate il tedesco non perde occasione per festeggiare e passare del tempo all'aperto .. ed io mi adeguo molto volentieri ;-)
Così giovedì sera sono stato all'Olimpiapark a godermi l'ultimo sole di una calda giornata, sdraiato sull'erba della collina in fronte al lago, con in sottofondo la musica del concerto lì di fianco(uno dei tanti gratuiti che si tengono al parco).
Venerdì invece spedizione dalla parti del lago Tegernsee per una Waldfest, letteralmente la Festa del Bosco, in pratica una festa bavarese nelle campagne intorno al lago. C'erano gli uomini in lederhosen, le ragazze in dirndl, la birra a fiumi, la banda del villaggio e i "frustatori", l'allenamento perfetto per l'Oktoberfest che si avvicina.
Tra le attrazioni della festa c'era anche la pista per le slitte; si sale con lo skilift, e poi giù a paletta, con il freno a mano in mezzo alle gambe e le slitte "agganciate" alla rotaia; non c'è bisogno che scriva che naturalmente l'abbiamo provata ... due volte :-)
Qui sotto qualche foto delle due serate estive.

(tuttoschermo)

domenica 2 agosto 2009

Chiaro e Scuro


Chiaro e scuro è stato il cielo di questo weekend, blu con un bel sole caldo sabato, coperto da grigie nuvole cariche di pioggia oggi. E quindi ho pensato che era il pomeriggio ideale per andare a vedere una mostra di foto offerta "a gratis" da una delle tante assicurazioni di Monaco. La mostra è dedicata a George Rodger, uno dei fondatori dell'agenzia Magnum Photos insieme ad altri fotografi del calibro di Robert Capa e Henri Cartier-Bresson: le foto sono state scattate tra il 1940 e il 1949, al seguito delle truppe alleate nella seconda guerra mondiale e durante un viaggio tra le tribù dell'Africa nera.
Già che ero in giro, ho pensato di fare anch'io qualche foto, tanto per passare il tempo.

(tuttoschermo)

lunedì 27 luglio 2009

È finalmente iniziata la stagione 2009-10


E comincia subito con un importante derby di Luglio, addirittura oltreoceano a Boston. L'Inter presenta una formazione quasi completa, con i nuovi acquisti Motta e Milito subito in evidenza, e un giandalone di nome Lucio in difesa. Il Milan del nuovo allenatore Leopoldo schiera in difesa Onyewu, la nuova star del football americano: ma siamo sicuri che il Milan non si sia confuso tra football e soccer ;-) ? A vedere le immagini del primo goal uno potrebbe anche farci un pensierino.
A proposito di goal, chi non li avesse visti ieri in diretta su internet, può trovarli nel video qui sotto. Per la cronaca, l'Inter ha vinto 2-0 con doppietta di Milito.

domenica 26 luglio 2009

Munich Surf Open 2009


Dopo averlo annunciato nel post di ieri, oggi non potevo saltare l'appuntamento con il Munich Surf Open 2009, l'evento di River Surf che si tiene ormai da qualche anno nelle acque (freschine) del fiume Isar. Tra i temporali e le pioggie tropicali di oggi, ogni tanto il sole faceva capolino e mi ha permesso di fare qualche foto dell'evento. Pubblico misto, con giovani surfisti e surfiste, e anche famiglie con bimbi al seguito del babbo o della mamma impegnati sull'onda con la tavola.
Il vincitore, già campione in carica da qualche anno, dopo aver ritirato il premio partiva per il Costarica per partecipare ad un contest di surf "vero", quello sulle onde del mare.

(tuttoschermo)

venerdì 24 luglio 2009

Munich News



Finite le vacanze, torna la tradizionale rassegna delle notizie da Monaco: il tema di oggi è lo Sport, passato e futuro.
Ieri si è svolta la corsa a piedi "riservata" ai lavoratori: la B2RUN, su un percorso di 6.75 Km all'interno del parco olimpico, ha visto la partecipazione di più di 30000 corridori-lavoratori di più di 1200 uffici e ditte di Monaco. Nella foto qua sopra il gruppo che rappresentava uno dei tanti Burger King della città, e la signorina dell'Ikea che correva con un gonnellino ricavato con la famosa borsa di plastica. Notare che la corsa si teneva nel pomeriggio, e questo forse spiega la grande partecipazione dei lavoratori, che forse non avevano voglia di andare in ufficio: mi ricorda un po' le campestri del liceo, che si facevano solo per saltare un giorno di scuola.
Domani invece si svolgerà il Munich Surf Open 2009, competizione di surf da onda nella categoria "River Surf". Surfisti professionisti e non si ritroveranno domani mattina nella zona sud della città dove su un canale laterale del fiume Isar si trova la seconda onda più surfata della città: le qualifiche cominciano già alle 9 di mattina, la finale dalle 12:30. Chi volesse farsi un'idea di come sia una gara di River Surf può dare un'occhiata alle foto dell'evento dell'anno scorso.
Adesso che ci penso, domenica scorsa mentro ero in giro alla festa della Leopoldstrasse con il Ciccio, io mi sono fermato a firmare la petizione per mantenere le onde surfabili sui canali di Monaco .. ma il Ciccio però non ha firmato!

martedì 21 luglio 2009

Chi Sale e chi Scende


Il contatore qui di fianco sta scendendo lentamente verso lo Zero, e questo significa che si sta avvicinando la fine dei miei 28 giorni di vacanza. Il termometro sul davanzale della finestra invece sta velocemente "salendo" e la temperatura esterna è già arrivata a 29 gradi, segnando il pieno ritorno dell'estate anche qua a Monaco. Speriamo che rimanga per qualche settimana, fino alla fine d'Agosto e magari anche Settembre, così da permettermi di testare tutti i biergarten della città :-)
Anche gli scoiattoli del giardino sembrano aver terminato le vacanze (qui di fianco una foto che mi hanno mandato per email), e sono tornati a fare merenda al 5° piano.

lunedì 20 luglio 2009

Vacanze, Feste e Cultura


Le vacanze sono quasi finite, ma c'é ancora il tempo per godersi un lungo weekend a Monaco in compagnia dell'amico Ciccio. Ieri (domenica) il tempo era un po' incerto, con vento e nubi ma anche sole, e così dopo il tradizionale brunch abbiamo deciso di fare una visitina al nuovo museo Brandhorst. L'edificio che ospita la collezione di arte moderna è sicuramente interessante, l'arte stessa ... beh, va un po' a gusti; potete farvi un'idea con qualche foto qua sotto.
E dopo il museo siamo andati a mangiare un bel wurstel da mezzo metro alla festa della Leopold Strasse :-)

(tuttoschermo)

sabato 11 luglio 2009

Soma Bay


Come al solito, anche questa volta l'Egitto non ha tradito le aspettative: due settimane di caldo, sole, nessuna nuvola e tanto vento.
La prima settimana è stata molto rilassante, tanto tempo passato in spiaggia a leggere, con la distrazione dell'oretta e mezza del corso di kite-surf. La prima impressione è quella di uno sport a due facce: da un lato sembra facile da imparare, sicuramente molto più facile che il windsurf, e sembra non richiedere un grande sforzo fisico per controllare l'aquilone. L'altra faccia è quella della dipendenza da altri per lanciare l'aquilone alla partenza e per farlo atterrare all'arrivo, e la possibilità non molto remota di avere bisogno di essere recuperati da un barca quando non si riesce più a sollevare l'aquilone dall'acqua (quando ad esempio le corde sono ingarbugliate). Io sono arrivato fino a fare la partenza dall'acqua con la tavola, ma senza riuscire a navigare più che qualche metro: da segnalare il mio primo tentativo di sollevare l'aquilone in acqua davanti al centro surf, quando per una mia distrazione ho perso il controllo dell'aquilone che mi ha trascinato per una decina di metri, evitando per un pelo due surfisti davanti a me :-)
La seconda settimana invece è stata più dinamica, con un buon vento che mi ha permesso di uscire tutti i giorni con il windsurf, a fare delle belle strambate in acqua piatta con colori dall'azzuro al turchese.
In mezzo i soliti problemi di stomaco, anche questi già previsti.

(tuttoschermo)

giovedì 9 luglio 2009

20 Gradi


Anche se in piena estate, 20 gradi non sarebbero troppo male, se rappresentassero solamente la temperatura esterna. Ma se invece sono la differenza tra la temperatura delle ultime due settimane in Egitto (i 38 gradi di Soma Bay) e la temperatura che mi ha accolto al mio arrivo a Monaco ... beh, posso anche avere le mie belle ragioni per essere un po' incazzato! Mi sa che gli scoiattoli sono già andati in letargo per l'inverno ;-)
Per fortuna che ci sono ancora 12 giorni di vacanza ....

mercoledì 24 giugno 2009

Vetrina


Oggi mentro ero in giro sotto la pioggia a comprare le ultime cose per le vacanze, tipo doposole e cerotti vari, sono passato davanti a questa vetrina di un ottico dalle parti del mio vecchio appartamento, e non ho potuto fare a meno di scattare una foto con il mio telefonino. Come voi ben sapete, di solito su questo blog non si parla mai di politica (a parte il mitico duello faccia-a-faccia Cangini Vs. Balasso), ma per questa volta faccio un'eccezione per mostrare cosa mi tocca sopportare qua in teutonia. Spero che in Egitto i direttori dei giornali e telegiornali condividano gli stessi principi del direttore del TG1, così che magari queste "notizie" siano rimaste nascoste ;-) ... e intanto qui continua a piovere.

Il tempo perfetto


Come definire le condizioni meteorologiche perfette? Qua a Monaco piove da 3 giorni senza sosta, la temperatura è sempre tra i 10 e 14 gradi, ho riacceso il riscaldamento nell'appartamento e sul letto ho rimesso il piumino. Le condizioni perfette ... per andare in vacanza in Egitto, dove nelle 8 settimane che ho trascorso nelle varie vacanze dal '95 ad oggi avrò visto un totale di 3 nuvole e mezza. E spero che oggi sia l'ultima pioggia che vedrò nei 27 giorni di vacanza che mi restano, come il nuovo countdown qui di fianco sta mostrando.

lunedì 22 giugno 2009

Le Vacanze più lunghe


Mancano ormai poche ore, come il countdown qui di fianco sta mostrando, all'inizio delle vacanze più lunghe che abbia mai fatto da quando ho cominciato a lavorare, 4 Settimane! Quando domani alle 18 uscirò dal mio home-office per andare all'ultima lezione del corso di spagnolo, sarò ufficialmente in Vacanza.
Giovedì si parte per le prime due settimane, destinazione Egitto, Soma Bay, circa 50km a sud di Hurgada


Mappa Grande

A Soma Bay mi farò ospitare dall'Intercontinental Hotel (foto in alto), che sembra dotato di tutti i confort, che probabilmente non sfrutterò visto che passerò la maggior parte del tempo in spiaggia impegnato con il corso di kite-surf per principianti la prima settimana e con il windsurf la seconda settimana.
Nel video qui sotto si può vedere il centro kite-wind-surf e le condizioni di vento/mare che dovrei trovare on-site.



Il 9 Luglio si torna a Monaco, un paio di giorni per cercare di riparare tutti i danni a muscoli, mani, piedi e altro, e poi si riparte il 12 per San Giorgio Su Legnano, dove penso di rimanere fino a Sabato 18.

domenica 21 giugno 2009

02blog


È da un po' di tempo che seguo un blog dedicato alla città di Milano, il 02blog.it, per cercare di capire come si stia evolvendo la città e per tastare gli umori di coloro che la città cercano di viverla. Negli ultimi mesi ho letto dei post interessanti, come quello sulle piste ciclabili pubblicato solo qualche giorno prima di quello che ho scritto sul mio blog; oppure quello sull'impianto per il wakeboarding aperto all'idroscalo, idea magari copiata dal wasserskipark alla Roberto Beach appena fuori Monaco, vicino al mio ufficio (no, la spiaggia non è gestita da mio papà ;-)
Questa settimana invece c'era un bel post sul Coro dei Lamenti con il video realizzato nelle piazze di Milano (qui sotto): quello dei Complaints Choir è un "movimento" che si sta diffondendo in tutto il mondo, che vede gruppi di persone di città come ad esempio Helisnki, Amburgo, Firenze, Singapore, Melbourne, Chicago, a esprimere in musica e canto le critiche verso la propria città.
Ho notato che non c'è ancora un coro a Monaco, magari potrei organizzarlo io ... adesso provo a mettere giù un paio di "lamenti" :-)

Notizie fantasma ... magari !


In un post precedente mi stupivo di alcune notizie che erano passate quasi inosservate nei media italiani, oggi invece mi chiedo che bisogno c'era di pubblicare una notizia, e soprattutto proprio adesso. Fosse non tutti ancora sanno che tra pochi giorni partirò per l'Egitto (Soma Bay) per due strameritate settimane di vacanze e che nella prima settimana farò un corso di kite-surf per principianti. Invece penso che praticamente tutti in Italia, mamma e papà compresi ;-), hanno sentito la notizia dello sfortunato kite-surfer che è morto sul litorale romano sbattuto contro una casa da una tromba d'aria. Posso solo dire che in Egitto non ci sono le trombe d'aria e soprattutto scarseggiano anche le case vicino alla spiaggia: al massimo il vento mi può portare nel deserto, e poi qualche nomade col cammello mi riporterà all'hotel :-)